Venezia: vaporetto, taxi o gondola?

No Comments

Ci sono molti modi per scoprire Venezia e altrettanti per spostarsi sull’acqua tra il labirinto di canali e rii che attraversano l’isola. Spesso non è chiara la funzione dei diversi tipi di imbarcazioni che si aggirano per la città, così come non sempre il mezzo che sembra più scontato è anche il più adatto (o piacevole) da utilizzare.

Come sempre, quando possibile, noi suggeriamo di spostarci a piedi, magari seguendo itinerari imprevedibili e meno battuti. A Venezia perdersi è lecito, anzi, consigliato. Ma quando il tempo stringe, quando le distanze aumentano (ricordiamoci comunque che Venezia si attraversa, da una parte all’altra, in circa un’ora e mezza a piedi) o quando si è stufi di camminare, esistono altri sistemi per spostarsi in città.

 

Il vaporetto è sicuramente il mezzo più diffuso, ma non sempre il più economico. Certo, per percorsi lunghi resta il mezzo più affidabile, ma ci sono alternative che possono divertirvi di più o persino essere più comode, in casi specifici. Ad esempio, se siete in vacanza in gruppo, o avete una famiglia numerosa, sicuramente potreste pensare di prendere un taxi acqueo sia per raggiungere l’aeroporto che per uno spostamento importante durante la giornata (potete dividere la spesa per 10, tanti sono i passeggeri che un taxi può trasportare).

 

Il giro in gondola fa parte delle attrazioni più note di Venezia, e di sicuro non è considerato come il metodo più veloce, economico ed efficiente per spostarsi da una parte all’altra dell’isola. Ovviamente vi consigliamo di fare un tour in gondola (80 euro per 30 minuti, anche nelle zone più defilate da Piazza San Marco, per evitare il “traffico”), magari di sera, ma cogliete anche l’occasione di prendere la gondola da traghetto che troverete a Santa Sofia, Carbon, San Tomà, Santa Maria del Giglio, Dogana e San Samuele: con 2 euro sarete trasportati da un lato all’altro del Canal Grande. Velocità e soddisfazione assicurata.

Come sempre dunque, Venezia non è sempre ciò che sembra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.