La sagra del pesce di Chioggia

No Comments

Di feste e sagre estive a Venezia ce ne sono molte, moltissime, per fortuna (ne abbiamo già parlato in questo post). Ognuno con la sua particolarità, le sue atmosfere e le sue tradizioni, questi appuntamenti scandiscono l’estate veneziana e le serate di chi Venezia la abita tutto l’anno con musica, stand gastronomici e tanta allegria.

Ma tutto l’arcipelago della laguna veneziana si anima di feste e sagre durante questa stagione. Da Pellestrina a Malamocco, da Mazzorbo agli Alberoni, tutto il territorio è in fermento da maggio a settembre, tra buon cibo tipico, fiumi di Prosecco e tanto gustoso pesce. Ma allontanandoci solo un po’, rimanendo sempre nella provincia di Venezia, verso i confini meridionali delle acque della laguna, ci imbattiamo nella meravigliosa isola di Chioggia (potete leggere qualche particolarità sul luogo in questo post), dove, tra le molte altre cose da scoprire, ogni anno – da 80 anni – si organizza la celebre Sagra del pesce.

Il corso principale di Chioggia diventa il fulcro di una gigantesca manifestazione (quest’anno dal 13 al 22 luglio) dedicata alla scoperta del pesce nostrano e dei piatti della tradizione. Chioggiotti, veneti e turisti si affollano lungo Corso del Popolo e le rive adiacenti per ordinare piatti di fritto misto, peoci (cozze) rigorosamente in cassopipa, capesante, fasolari e altre prelibatezze dei nostri mari.

Molti gli stand gastronomici, ognuno con la propria specialità, centinaia i posti a sedere e una grandissima partecipazione tutte le sere. Un evento imperdibile che offre un’occasione in più di scoprire una città ricca di storia e tradizioni, splendide atmosfere e ottimo cibo.

Foto di copertina dalla pagina Facebook ufficiale della Sagra del pesce di Chioggia

Prenota ora il tuo appartamento a Venezia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.