Guida a Venezia d’estate

venezia estate

No Comments

Venezia d’estate, una meraviglia di colori pieni, di lunghe giornate assolate e meravigliosi tramonti sulla Basilica della Salute. Se avete scelto i mesi estivi per visitare questa splendida città avete fatto benissimo e, con qualche accorgimento, potrete godere delle bellezze dell’isola evitando anche parte dell’affollamento che caratterizza questo periodo.

Per non arrivare impreparati, meglio ricordare che a Venezia – in particolare nei mesi di luglio e agosto – può fare molto caldo, soprattutto nelle giornate più umide. Ecco allora qualche consiglio su come organizzare le vostre giornate in laguna per una vacanza perfetta, a prova di caldo e affollamento.

Bere molto alle fontane

A Venezia ce ne sono molte (ne abbiamo parlato in un post dedicato). L’acqua è pubblica, fresca e gratuita. Meglio di così. Portate sempre con voi una borraccia o una bottiglietta da riempire (più volte), non ve ne pentirete.

 

Cercare spazi verdi per il relax

Camminare tutto il giorno per la città può essere faticoso. Sotto il sole estivo può esserlo ancora di più. Fortunatamente, nascosti ma disseminati per la città, potete trovare giardini e parchi dove potrete trovare un po’ di ombra, fresco e tranquillità.

 

Fare un giro By night

Se le ore centrali della giornata sono torride, meglio tornare all’aria condizionata del vostro appartamento e programmare invece una bella passeggiata serale o notturna. Il fascino di Venezia by night è indiscutibile e vi lascerà senza fiato.

 

Visitare una mostra

Venezia ospita moltissimi musei per ogni gusto e predilezione. Alternare lunghe e incredibili passeggiate attraverso la città a visite a mostre e musei può essere un metodo efficace per spezzare la giornata, trovare un po’ di refrigerio e scoprire sempre cose nuove.

 

Un bagno in spiaggia

Certo, ci sono moltissime cose da vedere a Venezia; sarà difficile scoprirle tutte. Soprattutto nei mesi estivi però, non abbiate paura di dedicare mezza giornata al Lido, l’isola dove si trovano le spiagge di Venezia. Ci sono diversi spazi pubblici di litorale dove potrete prendere il sole rinfrescandovi con una bella nuotata nel Mar Adriatico. Il fascino del Lido d’estate, soprattutto al tramonto, è indiscutibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.