Guardare uno spettacolo della Biennale Danza 2018

No Comments

Un modo diverso per scoprire e vivere Venezia è quello di approfittare delle moltissime attività culturali di livello internazionale che la città propone. Tra queste, di sicuro le manifestazioni organizzate da la Biennale di Venezia sono tra le più conosciute e amate. Dal 20 luglio al 5 agosto, il palcoscenico veneziano riserva uno spazio esclusivo per il 46. Festival Internazionale del Teatro.

La direzione del festival è affidata ad Antonio Latella: in cartellone numerosi spettacoli e appuntamenti con i protagonisti più importanti della scena teatrale contemporanea, oltre alle produzioni realizzate nell’ambito della Biennale College Teatro, il progetto formativo dedicato anche quest’anno ai giovani registi e registe italiani.

I Leoni della Biennale Teatro 2018 sono stati consegnati il 20 luglio in apertura del 46. Festival. Il Leone d’Oro alla carriera va quest’anno ad Antonio Rezza e Flavia Mastrella, un combinato artistico inimitabile nel panorama teatrale contemporaneo; il Leone d’Argento va alla compagnia Anagoor, impostasi in pochi anni al centro dell’attenzione teatrale italiana ed europea.

Vedere uno spettacolo – o più di uno della Biennale Teatro – è un’esperienza assolutamente da non perdere. Così come non si può passare per New York senza godersi un musical a Broadway, anche a Venezia uno spettacolo teatrale nei meravigliosi teatri “atipici” della Biennale vale senza dubbio il prezzo del biglietto.

Scoprire il Teatro Piccolo Arsenale, il Teatro alle Tese, le Sale d’Armi Nord e Sud e l’incredibile Sala delle Colonne a Ca’ Giustinian: un viaggio nella Venezia ricca di storia e al di fuori dei consueti itinerari turistici.

Scoprite tutte le informazioni sul Festival Internazionale di Teatro, consultate il programma e prenotate subito uno spettacolo, non ve ne pentirete.

Prenota ora il tuo appartamento a Venezia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.