Cosa fare a Venezia con i bambini

No Comments

Se state progettando una vacanza a Venezia con tutta la famiglia, magari anche con bimbi piccoli, è importante, prima di tutto, prenotare l’appartamento giusto (avete visto il nostro Family Apartment?), e poi studiare degli itinerari o delle esperienze adatti sia ai grandi che ai piccini.

Per fortuna le cose da fare a Venezia per tutta la famiglia non mancano.

Museo di Storia Naturale

Non solo i più piccoli, ma anche gli adulti ameranno questo museo. Allestito nei meravigliosi spazi del Fondaco dei Turchi, un grandioso palazzo affacciato sul Canal Grande, questo museo ospita fossili, l’acquario delle Tegnue e moltissime collezioni tutte da scoprire. Il percorso espositivo è ricco di installazioni multimediali perfette per divertire i bambini. Da non perdere un po’ di relax nel magnifico giardino dove si può sostare in tranquillità anche per mangiare il proprio pranzo al sacco.

Giardini e Sant’Elena

Sono molti i giardini pubblici a Venezia (ne abbiamo in questo post). Se state cercando un po’ di relax e un grande spazio verde invece, magari un po’ defilato dai grandi flussi turistici, l’oasi di Sant’Elena potrebbe essere il posto giusto per correre e giocare – anche con strutture attrezzate – sull’erba.

Biennale

Le Esposizioni della Biennale sono imperdibili per tutti. Arte o Architettura sono celebrate nel modo migliore grazie a questa istituzione veneziana. Nei luoghi delle mostre principali, ai Giardini e all’Arsenale, anche i bambini resteranno estasiati dalla meraviglia dei padiglioni ricchi di opere, ma non solo. Anche gli spazi immensi dove un tempo venivano costruite le imbarcazioni della Serenissima all’Arsenale o i verdeggianti Giardini della Biennale diventeranno meravigliosi ricordi per i più piccoli.

Guggenheim e Accademia

Sono due tra i musei più amati di Venezia. E sono anche tra le istituzioni più attente a coinvolgere le famiglie nei loro percorsi espositivi. Alla Guggenheim e all’Accademia (ma anche dalla Biennale Educational) Periodicamente vengono infatti organizzati meravigliosi laboratori – quasi sempre gratuiti – per bambini di tutte le età. Un modo splendido per giocare e imparare a Venezia.

Giocare in campo

I piccoli veneziani lo fanno da sempre. Non ci sono auto a Venezia, così i campi e campielli da sempre diventano un parco giochi perfetto per correre e sbizzarrirsi nei “giochi di una volta” all’aria aperta.

Spiaggia

Durante la bella stagione, perché non dedicarsi a una bella giornata al mare (o una gita in bicicletta) al Lido di Venezia? Il litorale sabbioso dell’isola è perfetto anche per i più piccoli, e i numerosi stabilimenti balneari permettono di noleggiare lettini e ombrelloni da maggio a settembre.

Foto di copertina courtesy la Biennale di Venezia

PRENOTA SUBITO IL TUO APPARTAMENTO A VENEZIA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.