Perché fare Cineturismo a Venezia

cineturismo

No Comments

Venezia è un set perfetto. Una location unica che, da quando il cinema è nato, ha ospitato le riprese di centinaia di film. Abbiamo già visto alcune delle più celebri produzioni americane che hanno avuto Venezia come imbattibile scenografia, e sappiamo già che proprio qui è nato il primo festival cinematografico al mondo.

L’occasione per tornare a parlare di cinema ce la da però questa volta il veterano di Hollywood Clint Eastwood. Proprio in questi giorni infatti, il regista di film come Sully e Gli Spietati è a Venezia per girare alcune scene del suo ultimo lavoro: The 15:17 to Paris. Tre giorni di shooting in alcuni dei luoghi più celebri della città, dalla stazione ferroviaria di Santa Lucia al Ponte di Rialto fino a San Marco. Molti dei visitatori che erano in città in questi giorni hanno avuto la possibilità di vedere da vicino una star del cinema americano di questo calibro.

Ma di certo non è un’occasione che capita di rado, da queste parti. Inutile dire che Venezia è sempre Venezia e molti registi, da tutto il mondo, la scelgono per ambientare almeno alcune parti dei loro film. Certo, un set unico come questo offre anche moltissime altre opportunità, basti vedere alcuni dei più conosciuti spot pubblicitari girati sull’isola.

Solo negli ultimi tempi, in città si sono visti personaggi del calibro di Tom Hanks e Ron Howard, Michael Cane, Jude Law e Paolo Sorrentino. Il fascino di Venezia è intramontabile. Ma è il cineturismo a coinvolgere ogni anno sempre più amanti del cinema e dei viaggi impegnati a visitare le location dei loro film (o serie TV, basti pensare al successo di Dubrovnik anche grazie a Game of Thrones).

Venezia non fa eccezione. Anzi, come sempre, rilancia. Se vale la pena recuperare alcuni dei più importanti film girati a Venezia, potete stare certi che a breve, sull’isola, se ne gireranno altri. Alcuni piccoli e indipendenti, altri di grandi produzioni Hollywoodiane. Siete pronti a vivere Venezia dal vivo, sul set e sul grande schermo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.