Arrivare in laguna con lo Spirit of Venezia

No Comments

Amici austriaci amanti di Venezia, oggi la città più bella del mondo è ancora più vicina. Da pochi giorni infatti, arrivare da Vienna a Venezia in treno sarà ancora più comodo, facile e veloce grazie allo Spirit of Venezia.

Le ferrovie austriache OBB hanno infatti inaugurato una nuova serie di collegamenti veloci con la città lagunare – ben sei al giorno – che renderanno un soggiorno veneziano ancora più desiderabile. I collegamenti saranno sia diurni che notturni e attraverseranno diverse località tra cui Udine, Villach, Klagenfurt e Vienna (ma saranno attivi anche coincidenze con Salisburgo e Monaco di Baviera).

Sappiamo che il treno è uno dei mezzi più comodi per raggiungere Venezia e l’appena rinnovata stazione ferroviaria di Santa Lucia è l’hub perfetto attraverso il quale iniziare a scoprire l’isola. In questo caso, anche le tariffe sembrano essere convenienti con posti a sedere a partire da 29 euro.

Poche ore ormai separano la Carinzia dal Veneto e lo “scambio culturale”, che nella storia dei due paesi ha avuto risvolti decisamente controversi, sembra definitivamente sui binari giusti, soprattutto a Natale. I veneziani potranno raggiungere più facilmente i caratteristici mercatini del “nord”, mentre i vicini austriaci non avranno più scuse per non prenotare il loro appartamento a Venezia a godersi una meravigliosa vacanza in laguna.

Lo Spirit of Venezia è un treno modernissimo e veloce (raggiunge velocità di oltre 230 Km all’ora) dotato di tutti i confort e di una carrozza ristorante che propone anche specialità culinarie austriache.

La comodità di questa soluzione di viaggio, come delle altre che utilizzano i binari, è che si arriva a destinazione direttamente in centro città, pronti quindi a godere subito delle bellezze di Venezia senza ulteriori trasferimenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.