Arriva il Carnevale di Venezia 2017

carnevale venezia

No Comments

Tutti lo conoscono, molti lo amano, qualcuno lo trova troppo impegnativo. È il Carnevale di Venezia, croce e delizia delle manifestazioni invernali veneziane. Ogni anno la città si riempie di eventi, feste e spettacoli in nome del tradizionale Carnevale.

All’interno di questo mega-contenitore – che quest’anno si svolgerà dall’11 al 28 febbraio – potrete trovare di tutto di più: cene, balli, sfilate, gare di maschere e i cortei che tutti si aspettano da uno dei carnevali più celebri al mondo.

Certo, il Carnevale di Venezia è tutto questo. È il Volo dell’Angelo, il Corteo delle Marie, Piazza San Marco e la sfilata continua di maschere elaborate o improvvisate; è la caccia ai posti per le feste più esclusive, investimenti faraonici per una cena in costume con vista sul Canal Grande e resistere al freddo per trovare uno spazio in prima fila per la sfilata di barche che apre la manifestazione.

Ma per chi, anche durante il Carnevale, cerca una Venezia alternativa, slow, le alternative ci sono. Certo, gli eventi culminanti e più famosi fanno gola a tutti. È il Carnevale di Venezia, insomma. Nel caso voleste viverlo seguendo gli eventi principali, nei weekend, preparatevi a munirvi di una buona dose di pazienza. Questa manifestazione attira infatti visitatori da tutto il mondo che si concentrano, per lo più, in pochi luoghi della città.

Ecco allora che, per respirare la stessa atmosfera, ma con qualche sfumatura in più, l’ideale sarebbe vivere l’isola in festa non solo nei fine settimana, ma anche durante i giorni feriali. Ecco qualche idea per vivere un Carnevale di Venezia un po’ diverso dal solito (il programma completo degli eventi, party privati esclusi, lo trovate qui).

Per chi ama camminare

Venezia è la città giusta per chi ama camminare: non ci sono auto. Ma durante il Carnevale può essere difficile muoversi liberamente per via della molta gente che affolla l’isola. Perché allora non scegliere dei momenti precisi, delle camminate “ufficiali”? Per gli sportivi c’è la NordicWalk in maschera, mentre per gli amanti dell’horror la divertente ZombieWalk. Entrambe saranno l’11 febbraio, mattina e pomeriggio.

Viva la tradizione

Carnevale significa anche riscoprire la storia di Venezia. In Piazza San Marco sarà allestito dal 18 febbraio un “salotto dei mestieri” – Vanity AF-Fair – dove artigiani veneziani mostreranno il meglio della città. Dal 18 al 22 febbraio dalle 11.00 alle 20.00. A Rialto invece saranno organizzati incontri per bambini e culinari.

Foto di copertina: Vela.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.