A Venezia l’albero di Natale è di vetro (di Murano)

No Comments

Com’è bello, nel periodo natalizio, sbirciare dentro le finestre dei palazzi veneziani dove fanno capolino magnifici alberi di Natale illuminati a festa. Di certo è impossibile non notare, la sera, questo scintillante pulsare di luci che creano un’atmosfera ancora più magica. È Natale a Venezia d’altra parte, qualcosa che tutti dovrebbero provare almeno una volta nella vita.

Ogni anno però, la città sull’acqua rinnova le proprie luminarie, trovando sempre nuovi stimoli per decorare l’isola in maniera piacevole e accattivante per le festività. A rotazione – ma San Marco è sempre il centro dei festeggiamenti natalizi – i luoghi simbolo dell’isola ospitano meravigliosi alberi di Natale artistici pronti a far bella mostra di sé per veneziani e visitatori.

L’anno scorso gli alberi di Natale di Venezia, almeno quelli “ufficiali”, erano maestosi, ma abbastanza convenzionali: una cascata conica di luci svettava sia in Piazza San Marco che davanti alla Basilica della Madonna della Salute. Il tocco di novità era rappresentato dall’albero dell’artista Marco Lodola posizionato sul piazzale della stazione ferroviaria Santa Lucia.

Quest’anno gli alberi di Natale veneziani si rinnovano e, almeno nella versione muranese, omaggiano una delle più antiche tradizioni dell’isola: il Vetro Artistico. Si tratta in effetti di un gradito ritorno per l’albero di Natale in Vetro Artistico di Murano realizzato da Simone Cenedese. La magnifica opera d’arte composta da circa 800 elementi in vetro e di oltre 8 metri d’altezza ha viaggiato fino a Lucca e Ferrara per illuminare le festività di quelle città. Ora torna nella natia Murano, in tutto il suo splendore, in Campo Santo Stefano.

Se invece la vostra meta è Piazza San Marco, il grande albero natalizio fatto di sfere luminose è pronto a rallegrare le vostre vacanze a Venezia.

PRENOTA SUBITO IL TUO APPARTAMENTO A VENEZIA

L’albero di Natale in Piazza San Marco – Foto Venezia Unica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *